COSA VEDERE IN TV STASERA? I PROGRAMMI PREFERITI DELL’INVERNO 2020

Passate le feste e tutta la programmazione di film natalizi, ritorna il dubbio che affligge tantissimi italiani nelle sere d’inverno: cosa vedere in tv quando non si ha voglia di uscire?

In Finlandia ne hanno fatto addirittura un trend, si chiama Kalsarikännit la tendenza a rimanere a casa la sera, indossando indumenti comodi e guardando un film.

Anche in Italia sono sempre di più le persone che scelgono di rinunciare alle uscite serali per godersi il relax di casa davanti alla tv. Tra tutti i canali presenti nella nostra tv, inoltre, la scelta è vastissima. Per rimanere aggiornati sui programmi tv stasera o giorno per giorno, sul sito ProgrammiTV.info è possibile trovare l’elenco completo dei principali canali italiani e dei relativi palinsesti. Vediamo allora quali sono i programmi tv più amati nel 2020.

Programmi tv per l’inverno 2020

Da soli o in compagnia, il palinsesto invernale mette tutti d’accordo ed ogni sera c’è sempre un buon motivo per non uscire e godersi il calduccio di casa.

Ecco i programmi preferiti dal pubblico.

  • Grande Fratello VIP

Da gennaio 2020 ha fatto ritorno l’attesissimo Grande Fratello Vip, celebre reality show che anno dopo anno tiene incollati milioni di italiani allo schermo.

Dopo il suo esordio nel 2000 che vedeva come protagonisti personaggi non famosi, nasce lo spin-off in versione VIP con concorrenti già noti al pubblico e al mondo dello spettacolo.

Ispirato al Big Brother di 1984, celebre romanzo di George Orwell, i concorrenti condividono la vita quotidiana all’interno della stessa casa, spiati 24 ore su 24 da telecamere, mentre ogni contatto con l’esterno è proibito.

Il programma va in onda ogni lunedì e venerdì su Canale 5.

  • Sanremo

Altro attesissimo ritorno è quello del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, che quest’anno festeggia il suo 70esimo compleanno.

Diretto da Amadeus, ben noto nel panorama della tv italiana per la conduzione di tanti altri programmi, andrà in onda dal 4 all’8 febbraio per un totale di 5 serate.

I cantanti in gara per questa edizione del Festival sono stati suddivisi in due categorie:

  • Campioni: saranno presenti i cantanti più noti e amati della musica italiana, come Piero Pelù, Irene Grandi, Marco Masini, Michele Zarrillo.
  • Nuove Proposte: Spazio dedicato ai giovani cantanti esordienti scelti dal televoto e varie giurie musicali e televisive.

Quest’anno, però, pare che non sia la musica la protagonista indiscussa della kermesse canora.

Non si erano mai viste, infatti, così tante polemiche e critiche prima ancora che il Festival iniziasse, a cominciare dalla lista dei big in gara, spifferata in anteprima da qualche blog, alla partecipazione (e assenza) di nomi altisonanti, passando per i due episodi che hanno fatto largamente discutere.

Amadeus e le sue donne che sanno “stare un passo indietro”

Una frase di stampo sessista pronunciata dal conduttore Amadeus durante la conferenza stampa del 14 gennaio, nei confronti di una delle 11 donne che lo accompagneranno sul palco dell’Ariston, ha scatenato numerose polemiche.

Amadeus, presentando Francesca Sofia Novello, la bellissima fidanzata di Valentino Rossi, ne sottolinea bellezza e capacità, soprattutto quella di saper stare “un passo indietro” rispetto al campione di MotoGP.

Lo scivolone ha generato l’ira delle donne al punto da far mobilitare perfino 29 deputate al Parlamento, che hanno siglato una lettera nella quale chiedono le pubbliche scuse da parte del conduttore.

Il rapper Junior Cally e i suoi testi sessisti

Nella stessa lettera le Parlamentari chiedono che vengano presi provvedimenti anche in merito alla partecipazione al Festival del rapper romano Junior Cally, accusato di essere autore di testi sessisti e che incitano alla violenza sulle donne.

Le reazioni a tale scelta hanno smosso non solo l’opinione pubblica ma anche politici, personaggi di spicco del panorama italiano e perfino il Presidente stesso della Rai, Marcello Foa, che si dissocia dalle scelte degli organizzatori di Sanremo.

  • C’è Posta per Te

Forse il più atteso tra tutti, l’immancabile C’è Posta per Te condotto da Maria De Filippi è quasi un’istituzione nei sabati sera di milioni di italiani.

Tra lacrime, risate e scoop, il programma permette di riprendere i contatti con persone care dopo separazioni o litigi, oppure di regalare una piacevole sorpresa invitando in studio il Big del cuore.

 

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*