COVID COLPISCE ANCHE ALCUNE ATTIVITA’ COMMERCIALI –

È psicosi coronavirus anche nella città di Salerno. L’allarme per la nuova polmonite che ha già prodotto diverse vittime produce tanta paura tra le persone arrivando fino ai timori piu’ spinti che allontana le persone da alcuni luoghi gestiti dalle comunità cinesi. Rare oramai le persone nei negozi per la casa arrivando ad avere difficoltà nella scelta dei ristoranti multietnici. E così in città la diffidenza da contatto con i cittadini dagli occhi a mandorla ha già spinto i titolari di uno dei primi ristoranti cinesi in città nel quartiere Torrione “La Nuova Muraglia” ad abbassare le saracinesche spiegando ai clienti che in merito alla situazione sanitaria attuale ha deciso di sospendere le attività fino a data da destinarsi.

 

 

 

 

 

 

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*