CROCE ROSSA, L’APPELLO DEL COMITATO DI SALERNO: “FATE IL TEST” –

Ha fatto tappa oggi a Bellizzi, il poliambulatorio mobile della Croce Rossa, per l’indagine disposta a livello nazionale su un campione statistico di popolazione. Anche qui però solo il trenta per cento dei convocati ha accettato l’invito a sottoporsi al test

sierologico. Le persone contattate attraverso una telefonata che giunge da un call center o non rispondono o non prendono in considerazione l’invito che, invece, è fondamentale per predisporre una ricerca scientifica che dirà molto sulla presenza del virus nella popolazione italiana e su quanti hanno sviluppato anticorpi. Anche nella postazione di Bellizzi, i volontari della Croce Rossa hanno provette già con i nomi. Non si tratta, infatti, di un test volontario ma solo i soggetti selezionati  possono essere sottoposti all’analisi. Cosimo Taurone, alla guida del comitato di Salerno, invita le persone che hanno ricevuto la telefonata e non hanno risposto a ricontattare la Croce Rossa che in provincia di Salerno deve fare i test in 30 comuni. A livello nazionale si punta anche a replicare la giornata di campionamento dove non c’è stata la risposta attesa.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*