DA SALERNO A MONZA PER LA EX, 70ENNE SALERNITANO IN MANETTE PER STALKING

Un settantenne di Salerno è stato arrestato dai carabinieri per stalking alla ex, una 47 enne di origine russa residente a Monza. Tre giorni fa, nonostante fosse sottoposto a misura cautelare del divieto di avvicinamento emessa dal Tribunale di Avellino a seguito di numerose denunce per stalking sporte dalla sua ex, l’uomo è partito dalla Campania e si è presentato a casa sua in Brianza, cercando di costringerla a lasciarlo entrare per un ennesimo confronto.
La donna, spaventata e stremata da mesi di telefonate e messaggi anche dal tono minaccioso, ha chiesto aiuto al 112. I carabinieri hanno bloccato il 70enne mentre era ancora fuori sotto casa della ex compagna.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*