DECADENZA GAMBINO, IL SINDACO DI PAGANI: “RISPETTO LA MAGISTRATURA” –

“Rispetto le decisioni assunte dalla Magistratura di Nocera Inferiore e serenamente valuterò insieme ai miei legali, nei prossimi giorni, se formalizzare o meno ricorso in Appello”. Sono le prime scarne dichiarazioni affidate ad un comunicato stampa rilasciate da Alberico Gambino all’esito della sentenza civile, emessa dal Giudice, che ha sancito la sua decadenza, dalla carica di Sindaco di Pagani, per intervenuta successiva incandidabilità” per un turno elettorale identificato in quello tenutosi il 26 Maggio 2019 con ballottaggio il 09.06.2019. Il Tribunale ha accolto sulla questione il ricorso presentato dalla Prefettura di

Salerno. “Ringrazio di cuore le migliaia di cittadini che, da ieri ed ininterrottamente, mi hanno manifestato vicinanza e solidarietà” si legge ancora nel testo del primo cittadino rispetto alle scelte del Collegio della Prima Sezione Civile del Tribunale di Nocera Inferiore, presieduto dal dottor Simone Iannone, di accogliere il ricorso presentato dal Prefetto di Salerno, Francesco Russo,  sull’incandidabilità di Alberico Gambino, sancita dalla Corte di Cassazione lo scorso 16 maggio. Come si legge nel comunicato ancora non è chiaro se il sindaco di Pagani tenterà un ulteriore ricorso con i suoi legali.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*