DEVASTAZIONE E SACCHEGGIO, 9 GIOVANI AI DOMICILIARI –

Vetri infranti a raffica sparando dal finestrino di due auto con due pistole ad aria compressa. Sono risultate importanti per gli inquirenti analizzare le immagini di videosorveglianza dell’intera direttrice di marcia dalla zona orientale in pieno centro a Salerno per risalire alla targa di una delle vetture dalla quale la notte tra il 10 e l’11 ottobre sono stati devastati i vetri di almeno 60 autovetture da via Generale Clark a Via Benedetto Croce.

Agli arresti domiciliari da questa mattina nove ragazzi appena maggiorenni con l’accusa di devastazione e saccheggio. Le ordinanze di custodia cautelare sono state messe in atto dai Carabinieri della Compagnia di Salerno, grazie alla collaborazione con la guardia di finanza e la squadra mobile della questura a San Marzano sul Sarno e Pagani. Le indagini sono state portate avanti dalla Procura della Repubblica di Salerno, sotto l’egida del Procuratore Corrado Lembo, con il Procuratore aggiunto Luigi Cannavale.

Stamani nel corso di un incontro a Palazzo di Giustizia sono stati spiegati i dettagli dell’operazione che ha portato ad individuare la baby gang. Tutti poco piu’ che diciottenni, tra loro un 26enne, uniti anche in una Chat battezzata “o sistema” che serviva per decidere dove andare ad operare e per commentare poi le bravate che avevano fatto. L’acquisizione delle immagini di videosorveglianza, l’individuazione delle auto, il percorso fatto anche grazie allo studio dei tabulati del traffico telefonico hanno permesso di dare una risposta a quanto è stato commesso e danneggiato ad ottobre scorso anche sulla scorsa delle denunce presentate.

Stando a quanto riportato dall’accusa, i giovani erano affascinati da questo tipo di violenza.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

1 comment on “DEVASTAZIONE E SACCHEGGIO, 9 GIOVANI AI DOMICILIARI –

  1. alfio1919
    / Reply

    dovete buttare le chiavi per questi vili e vigliacchi delinquenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Barbara Albero

1797 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO