DISSESTO IDROGEOLOGICO: SOLO PROCLAMI

“Siamo qui in Europa da un anno e si continua a parlare delle soluzioni al dissesto idrogeologico, del cambiamento climatico e della cementificazione, delle loro ripercussioni sulla vita dei cittadini europei. Adesso, dopo l’ennesimo episodio alluvionale è giunto il momento di smettere di chiacchierare e iniziare ad agire, di fare diventare azione tutti quei bei propositi scritti dai nostri Commissari Europei, che nei loro bei discorsi sono davvero larghi di vedute, ma nella realtà dei fatti non fanno che ricordarci di attenerci solo ai parametri economici, di tagliare tasse e servizi in nome di un futuro Stato Europeo dalla democrazia sospesa”. E’ quanto afferma, in una interrogazione, Isabella Adinolfi (M5S). “Il movimento 5 stelle da giorni sta aiutando le popolazioni che hanno subito l’alluvione, Tutta la rete dei meetup campani, tutti i consiglieri comunali, tutti i regionali, tra l’altro autori di una azione rivolta in particolare ad un istituto scolastico, tutti i parlamentari nazionali e in ultimo noi europarlamentari siamo vicini e pronti a cercare di alleviare quanto possibile la tragedia economica e sociale che si è abbattuta col recente alluvione nel beneventano”, prosegue Adinolfi.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*