ELEZIONI COMUNALI: CONFERME TRICOLORE IN PROVINCIA –

Dopo i referendum e le regionali in Campania, oggi è stata la volta della fascia tricolore: 21comuni al voto in provincia di Salerno. Lo spoglio è cominciato stamattina alle 9 in punto. Giuseppe Guida a Positano la spunta in volata sulla sua … omonima Gabriella Guida. Il sindaco ciclista della lista l’Alba della Libertà ha ottenuto 1331 voti contro i 1226 della sua “antagonista” e succede a Michele De Lucia nella città verticale.

A Maiori, invece, altra perla della divina, il sindaco uscente Antonio Capone ha vinto in volata su Elvira D’Amato della lista “Maioridinuovo”.

Massimo Loviso fa un passo in avanti e, da vice sindaco, vince a Polla con la lista “Pollesi per Polla”. Loviso ha vinto nettamente sul candidato Pierdomenico Di Benedetto della lista “Polla Unica”.

Soluzione di completa continuità nel comune di Casal Velino dove è stata confermata Silvia Pisapia, supportata dalla lista “Il Veliero” che la spunta sul generale Luigi Lista della lista “Insieme per Casal Velino”.

A Celle di Bulgheria Gino Marotta vince con la lista “In Comune 2020” sulla concorrente Antonina Iuculano di “Noi Per Voi”. Nel comune di Laurino la fascia tricolore va per la terza volta consecutiva (sarà anche l’ultima secondo le disposizioni di legge) a Romano Gregorio. Il direttore del Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano candidato con la lista “Alba per un Futuro Comune” ha avuto vita facile su Emiliano Filizzola. Copia-incolla a Sant’Angelo a Fasanella. Il presidente della Comunità Montana Alburni, Gaspare Salamone è stato confermato sindaco del centro alburnino e l’ha spuntata sul sottufficiale dell’esercito Pietro Cappelli.

Il giovane Giacomo Orco è il nuovo sindaco di Sicignano degli Alburni. Il coordinatore del Forum dei giovani ha sconfitto Luigi Mandia, direttore sanitario del “Curto” di Polla.

Ispani esce dal commissariamento. Il nuovo sindaco è Francesco Giudice che ha sconfitto l’ex primo cittadino Marilinda Martino che a febbraio scorso era stata sfiduciata e costretta ad abbandonare la fascia tricolore. Nel Vallo di Diano a Sassano Domenico Rubino, con la lista Sasso Sano, è il nuovo primo cittadino ed ha avuto la meglio su Antonio D’Amato.

Nella cittadina delle grotte Domenico Barba, vicesindaco uscente di Pertosa, indossa la fascia tricolore. A Lustra Luigi Guerra batte Marzia Chirico.

Il sindaco uscente Ferdinando Palazzo, con la lista In Comune, confermato sindaco di San Giovanni a Piro. Conferma anche per il presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, nella sua San Valentino Torio.  

Autore dell'articolo: Eugenio Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*