FALSO ADDETTO LUCE E GAS DENUNCIATO PER TRUFFA DAI CARABINIERI –

I Carabinieri della Stazione di Positano hanno identificato e denunciato per truffa e sostituzione di persona P.V. classe 1985 di Pianura di Napoli.

A seguito di alcune segnalazioni da parte dei cittadini, circa la presenza di sospetti procacciatori di clienti per “Enel”, i militari hanno rintracciato il soggetto che, esibendo un falso tesserino di Enel Energia e con abili raggiri, era riuscito a far sottoscrivere ad alcuni anziani delle proposte di contratto per alcune società di fornitura gas ed elettricità senza averne titolo.

I Carabinieri, analizzando i contratti, hanno notato che negli stessi veniva riportato il numero di telefono errato della vittima così che non poteva più essere ricontattato dalle società che ricevevano la proposta di contratto.

È l’ennesimo intervento dei Carabinieri della Compagnia di Amalfi diretti dal Capitano Roberto Martina teso a contrastare il fenomeno delle truffe ai danni degli anziani.

Questo è avvenuto anche grazie alle campagne di sensibilizzazione sul territorio promosse dall’Arma per informare i cittadini sugli strumenti utili per difendersi dai raggiri.

Primo fra tutti è proprio quello di informare, educare, ribadire a tutti gli anziani di non cedere alla richiesta di contante da parte di falsi nipoti, corrieri, avvocati, forze dell’ordine, che simulano o l’arrivo di un pacco con materiale tecnologico o l’incidente o l’arresto di un famigliare.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Barbara Albero

1973 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO