A FISCIANO LA CONSEGNA DELLE OFFERTE RACCOLTE A NATALE DALLA PROCURA DI SALERNO

Musica e solidarietà: questa è stata la finalità del Concerto per gli auguri di Natale organizzato a

dicembre dalla Procura della Repubblica di Salerno al Teatro Verdi della città.

Durante il concerto è stato chiesto di devolvere una libera offerta per sostenere l’opera del Banco

Alimentare Campania Onlus. L’idea era quella di riuscire ad acquistare almeno un transpallet elettrico

per la movimentazione delle merci all’interno del magazzino regionale.

La generosità delle persone che hanno aderito all’iniziativa è andata oltre ogni aspettativa ed ha

permesso di acquistarne due. In questo modo sarà garantita la movimentazione delle merci che il

Banco ritira ogni giorno presso l’industria e la grande distribuzione, grazie anche all’entrata in vigore

della Legge Gadda che permette di ritirare e redistribuire gratuitamente anche i prodotti che hanno

superato il cosiddetto “preferibilmente entro”. Infatti, grazie a questa legge, già dai primi mesi del 2017

il Banco Alimentare ha incrementato la raccolta di alimenti di circa il 20%.

Nell’anno 2016 sono state raccolte 6500 tonnellate di cibo per un valore commerciale che supera i 13

milioni di euro che sono state distribuite a 131.208 persone indigenti in tutta la regione e che

supereranno le 140.000 persone nell’anno in corso.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*