FONDERIE, IL COMITATO ATTACCA I PISANO –

Conoscere la verità sulle fonderie Pisano. La proprietà non ha presentato alcuna richiesta di delocalizzazione della fabbrica di via De Greci e continua a mettere in campo azioni per continuare a stare nel sito di Fratte. Così questa mattina il comitato salute e Vita che ha tenuto un presidio in piazza Galdi a Fratte annunciando un’assemblea per il prossimo 4 febbraio, il 18 ed un manifestazione pubblica per il 25 febbraio.
La fabbrica non è compatibile con l’ecosistema della valle del’Irno. Domani è fissata la discussione al TAR dopo il ricorso presentato dai Pisano per ottenere una sospensiva della procedura avviata dalla Regione Campania. Gli attivisti del comitato stamani in piazza hanno parlato anche della documentazione presentata dai Pisano per ottenere la Valutazione di Impatto Ambientale, tra le altre cose già bocciata dal Parco Urbano dell’Irno.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*