FONDERIE PISANO: SUMMIT A PALAZZO DI CITTA’ –

Un incontro a Palazzo di Città con il sindaco Napoli nel corso del quale il comitato ha presentato un documento con alcune dettagliate richieste. Un momento di ascolto anche con l’assessore al bilancio Roberto De Luca, l’assessore all’urbanistica Mimmo De Maio e l’assessore all’ambiente Angelo Caramanno di una parte dei cittadini  che chiedono la chiusura delle Fonderie Pisano di Fratte perchè inquina la Valle dell’Irno. E’ durato quasi un’ora l’appuntamento nel corso del quale Lorenzo Forte in rappresentanza del Comitato ha chiesto piu’ volte la chiusura immediata dello stabilimento per motivi sanitari ed edilizi. Mentre domani ci sarà a Napoli alla Regione un tavolo con la proprietà e il vice presidente della Regione Bonavitacola per conoscere chiaramente tempi,  modi e luoghi della delocalizzazione, il sindaco ha rimarcato che la chiusura dell’azienda non avrebbe un effetto risolutivo.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*