FONDO SOLIDALE COVID-19. SALERNO STANZIA 780MILA EURO –

Da oggi saranno distribuiti in tutta Salerno i moduli per l’autocertificazione che consentirà al comune di riconoscere un contributo solidale per le famiglie in difficoltà per via dell’emergenza Covid-19. In totale circa 780mila euro che saranno trasformati in buoni spesa. E mentre il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli minaccia controlli severi per scongiurare

dichiarazioni mendaci; l’assessore alle politiche sociali, Nino Savastano chiarisce alcuni aspetti inerenti agli aventi diritto. I moduli per l’autocertificazione saranno distribuiti, in tutto il territorio cittadino, presso supermercati, edicole e nella buca delle lettere delle abitazioni a cura della Protezione Civile e delle Associazioni di Volontariato. I moduli sono già disponibili sul sito istituzionale www.comune.salerno.it. Le domande dovranno esser consegnate entro e non oltre le 18.00 di martedì 7 aprile in formato telematico; con il telefonino inviando una fotografia della domanda a mezzo whatsapp al numero 334/1043709 oppure in formato cartaceo presso gli uffici che saranno presidiati da Polizia Municipale e Protezione Civile per prevenire ogni assembramento.
Tale contributo eccezionale sarà fornito agli aventi diritto in forma di buoni spesa “Fondo Solidale Covid-19” per l’acquisto di generi alimentari di prima necessità presso le rivendite che accettano i buoni pasto.

Autore dell'articolo: Eugenio Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*