FORUM “SISTEMA PORTUALE E SVILUPPO INTEGRATO” –

Commercialisti, docenti universitari, imprenditori e sindacati a confronto sulla crescita dello scalo portuale e sulle opportunità economiche per il comprensorio di riferimento. C’erano tutti gli attori che operano nel campo economico interessati allo sviluppo del sistema portuale di Salerno all’appuntamento di questa mattina del primo Forum Economia ideati e organizzati da Associazione Impegno e Passione AIP-ANDOC Accademia dei Dottori Commercialisti Salerno, in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Salerno. Alla stazione marittima questa mattina tanti spunti di riflessione partendo da un’analisi sulle azioni necessarie affinché Il porto di Salerno ritorni ad essere il volano per la crescita organica del

comprensorio di riferimento. in primis il dragaggio dei fondali ma anche la necessità di formare professionalità del settore. Da qui la proposta lanciata proprio stamani da Salerno dal neo rettore Università degli Studi di Salerno Vincenzo Loia di pensare ad attivare un corso di laurea in Scienze e tecniche della navigazione. All’incontro, insieme al presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Salerno Salvatore Giordano, al presidente di associazione AIP-ANDOC Salerno Rosario Camaggio e all’Amministratore Delegato di Salerno Stazione Marittima Orazio De Nigris, il Segretario Generale dell’Autorità Sistema Porto Francesco Messineo, il presidente Gruppo Risorsa Mare, Trasporti e Logistica di Confindustria Salerno Giuseppe Amoruso.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*