FRASI SU DROGA DURANTE CONCERTO CAPODANNO, INDAGA LA POLIZIA

Gli agenti del commissariato di Polizia di Nocera Inferiore stanno effettuando un’attività di verifica in merito ad alcune frasi pronunciate dal rapper Clementino durante il concerto di Capodanno tenuto in piazza Diaz a Nocera Inferiore. L’attenzione degli investigatori è puntata su alcune parole ambigue che potrebbero far pensare a un’istigazione all’uso di sostanze stupefacenti.
Dal palco, inoltre, sono state lanciate delle bustine contenenti filtri e cartine. Episodi di cui è stata informata in via preliminare la Procura della Repubblica di Nocera Inferiore che attende di conoscere l’esito degli approfondimenti avviati dalla Polizia. Il concerto era stato organizzato dall’Amministrazione comunale nocerina che sta seguendo tutti gli sviluppi. “Al momento non si provvederà al pagamento del cachet in attesa della verifica dei fatti”, fa sapere il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*