FUCILE E CARTUCCE NASCOSTE NEL SUO TERRENO. ARRESTATO UN 75ENNE

Aveva nascosto in un fondo agricolo di Montecorvino Rovella un fucile calibro 12 con matricola parzialmente abrasa ed 11 cartucce dello stesso calibro. Un pregiudicato di Acerno di 75 anni,  R.G., è stato arrestato per detenzione di arma clandestina e ricettazione. A scoprire l’arma e ad arrestare l’uomo sono stati i carabinieri della locale Stazione, alle dipendenze della Compagnia di Battipaglia, diretta dal magg. Vitantonio Sisto. I militari dell’Arma hanno tracciato anche la provenienza dell’arma, risultata rubata a Pescopagano, provincia di Potenza, nel 2003. Il 75enne, con precedenti di Polizia per reati contro la persona era stato raggiunto dal divieto di detenzione di munizioni ed armi.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*