FURTI IN CASE, CARABINIERI RAFFORZANO CONTROLLI

In sede di Comitato Provinciale dell’Ordine e Sicurezza Pubblica, è emersa l’esigenza di intensificare i servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati a perseguire specifici obiettivi operativi connessi con le criticità della situazione della sicurezza pubblica.
Il Comando Provinciale Carabinieri di Salerno sta seguendo con attenzione il fenomeno dei furti in abitazione, attuando una politica di costante prevenzione e repressione degli eventi delittuosi e, ha disposto, per due settimane, l’impiego nel territorio salernitano di 10 militari delle Squadre di Intervento Operativo (S.I.O.) del 10° Reggimento “Campania” di Napoli, che coadiuveranno quelli del Comando Provinciale.
Le aliquote dell’Arma dei Carabinieri, meglio note con l’acronimo di SIO, sono inquadrate nei Reggimenti Carabinieri al fine di disporre di adeguati contingenti di rinforzo per consentire ai comandi territoriali dell’Arma di attuare servizi straordinari di controllo del territorio e risolvere criticità emergenti della situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica in specifiche aree del Paese.
I Carabinieri della SIO affiancheranno i colleghi del Comando Provinciale di Salerno nello svolgimento di servizi straordinari di controllo del territorio, con pattuglie finalizzate alla prevenzione dei furti in abitazione.
Nel corso dell’incontro è stato concordato che i servizi saranno eseguiti in vari Comuni della Provincia maggiormente interessati dal fenomeno.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*