FURTO DI AUTO, 56ENNE FINISCE AI DOMICILIARI

Nella scorsa notte i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Amalfi, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare al regime degli arresti domiciliari, emessa –dal GIP di Salerno- nei confronti di A.G. classe 1962, pregiudicato di Angri per furto di auto.

Le indagini dei militari hanno permesso di delineare la responsabilità dell’arrestato in merito al furto di una Fiat Panda avvenuto a Furore il 4 dicembre scorso.

Attraverso l’incrocio di varie immagini di videosorveglianza, e sistemi telematici, i Carabinieri hanno acclarato l’identità di A.G. il quale con nottetempo e scassando la serratura era riuscito in tempi rapidissimi a rubare l’autovettura parcheggiata sulla pubblica via.

Nel corso delle indagini sono stati raccolti anche altri elementi indiziari in capo allo stesso quale autore di altri vari furti dello stesso tenore in diverse province della regione, utili a delineare la personalità delinquenziale del soggetto.

La scorsa notte, dopo l’arresto e le formalità di rito, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*