GANASCE PER I “FURBETTI” DEL BUS –

Tutto pronto, o almeno così sembra, per il lungo week end dell’Immacolata quello che nelle previsioni della vigilia dovrebbe far registrare il pienone in termini di presenze sul territorio comunale. Attesi centinaia di pullman, migliaia di autoveicoli, saranno in tantissimi i visitatori che affolleranno le strade del centro a caccia del selfie più accattivante sotto le Luci della Blanchere. Esprimono soddisfazione anche gli albergatori salernitani, non siamo al sold out ma ci manca poco. Insomma il solito copione che puntualmente, e per fortuna guardando dalla parte degli operatorio commerciali, si ripete da 13 anni. A

lavoro la macchina comunale e in particolare l’assessore alla viabilità Mimmo De Maio che, di concerto con il corpo dei Vigili urbani e le associazioni di volontariato che assicurano presenze in strada, proverà a bypassare il temutissimo ponte dell’Immacolata. Già reso noto, intanto, un primo provvedimento che servirà a garantire maggiore fluidità lungo le strade del centro. Pugno di ferro da parte del comune nei confronti di qui bus turistici che, non avendo prenotato la sosta nelle aree specifiche, pagando quanto dovuto – e neanche poco – vediamo solitamente vagare indisturbati lungo le strade della city a caccia di un parcheggio comodo/ gratuito o che, nella peggiore delle ipotesi, non trovando una sistemazione adeguata, girano all’impazzata aspettando l’orario di rientro dei passeggeri. Ebbene l’amministrazione comunale, già sensibilizzata sull’argomento ha munito i vigili urbani di ganasce specifiche che scatteranno nei confronti dei furbetti dell’autobus.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*