GIALLO A CAPACCIO: RINVENUTO IL CADAVERE DI UN CITTADINO INDIANO

Questa notte intorno alle 3, all’interno di un’azienda agricola in zona aversana di Santa Cecilia, è stato ritrovato il cadavere di un 28enne, indiano, dipendente dell’azienda in questione. Il corpo senza vita dell’uomo è stato rinvenuto con evidenti e numerosi traumi da taglio. Sul posto è intervenuto anche il personale della Scientifica del Comando Provinciale dei Carabinieri di Salerno per i rilievi del caso. Sono in corso numerose e complesse attività investigative volte all’identificazione del reo, alla ricostruzione della dinamica dei fatti e al movente.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*