GRANATA: IN ATTACCO SERVE DI PIU’, A GENNAIO NECESSARI INTERVENTI INCISIVI

La caccia al gol continua, la Salernitana cerca nuove strade per raggiungere l’obiettivo finale. Anche contro l’Ascoli gli attaccanti granata sono rimasti a secco, anche se a Gondo è stato annullato un gol regolare che, purtroppo, non verrà ricordato negli almanacchi. E’ stato Lombardi, un esterno, a segnare l’unica rete della gara per i granata che in casa continuano ad avere grosse difficoltà a concedere il bis. Solo contro Pescara ed Entella, infatti, la Salernitana ha segnato almeno due gol in una volta sola e nelle due gare citate ha sempre vinto. In trasferta, invece, i numeri sono ancor più miseri visto che nelle gare con Venezia, Cremonese e Juve Stabia la Salernitana è rimasta all’asciutto. Il gol è un problema, una splendida ossessione che la banda Ventura rincorre e raggiunge solo per brevi momenti. Per scalare la classifica, però, serve qualcosa di più e di meglio. Fino alla fine del girone di andata Ventura lavorerà con i calciatori a disposizione, senza poter fare affidamento su Cerci, il grande flop del mercato, almeno finora, e provando a far sì che Jallow, Giannetti, Gondo e Djuric ritrovino la via maestra. Per gli attaccanti il gol è la migliore medicina e dovrebbe essere anche pane quotidiano, ma per quelli granata non è stato così finora. Jallow ha segnato quattro gol, ma è sempre fumoso e troppo discontinuo e sta nuovamente evidenziando la tendenza a giocare da solo. Giannetti era partito forte, ma, dopo lo stop per infortunio, è scomparso dai radar. Djuric aveva illuso col gol partita a Livorno, ma non è una certezza in area di rigore. Gondo sta ritrovando la cadetteria dopo l’esperienza da giovanissimo a Terni. Insomma il poker di punte allestito dalla società in estate non ha numeri e palmares individuali in linea con le dichiarate ambizioni primaverili quando Lotito e Mezzaroma promisero una squadra da promozione diretta. A gennaio bisognerà intervenire sul mercato per potenziare il reparto offensivo, puntando su calciatori pronti ed affidabili ma scansando, possibilmente, il rischio e la tentazione di proporre una sorta di Calaiò-bis ingaggiando calciatori in là con gli anni e a corto di campo da troppo tempo. Al tempo stesso, l’ingaggio di uno o due attaccanti di un certo spessore, dovrà essere bilanciato da qualche partenza. Cerci resta un rebus, Giannetti è sempre nei pensieri del Livorno: sarà importante agire con tempestività e chiarezza di idee per affrontare il girone di ritorno con frecce più appuntite nella faretra.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

1 comment on “GRANATA: IN ATTACCO SERVE DI PIU’, A GENNAIO NECESSARI INTERVENTI INCISIVI

  1. / Reply

    Salve questo è un buon profilo x la Salernitana a gennaio gli scade il contratto e si svincola .Attaccante giapponese giovane che vede la porta potrebbe essere un ottimo investimento per la Salernitana acquistarlo a 0 e rivederlo e fare una buona plusvalenza basta cercare le occasioni ci sono ma la Salernitana sono 4 anni che cerca sempre i stessi nomi. Cordiali saluti alex
    ehttps://www.youtube.com/watch?v=_t4SLy7StBg&feature=share
    https://www.transfermarkt.it/musashi-suzuki/profil/spieler/188914

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Nicola Roberto

1954 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO