IN KAYAK DA COPENAGHEN AD INSTABUL

Farà tappa anche ad Agropoli il viaggio in kayak della famiglia danese Simonsen. Partiti da Copenaghen, giungeranno ad Istanbul pagaiando lungo le coste del Tirreno e del Mediterraneo. Il loro arrivo al porto turistico di Agropoli è previsto per oggi pomeriggio, lunedì 13 aprile, tra le 17Ie le 19. Giungeranno da Salerno. Ad accoglierli l’amministrazione comunale, l’associazione CrossTraining di Agropoli che sta curando l’ospitalità in collaborazione con l’associazione Kayak Agropoli.Quella della famiglia Sorensen, il danese Lars e l’olandese Suzi, con i figli Tiuri e Liva, rispettivamente di otto e sei anni, è un’autentica impresa per realizzare il sogno di una vita: navigare su due kayak a vela fino alla città turca di Istanbul. Recentemente sono entrati in Campania e dopo una visita all’Isola di Procida, sono sbarcati a Napoli, dove hanno trascorso la Pasqua. Hanno proseguito la loro avventura, che complessivamente arriverà a settemila chilometri di navigazione, toccando la costiera sorrentina ed amalfitana, prima di approdare a Salerno. Hanno già percorso i canali di Germania, Olanda e Francia, sbucando nel Mediterraneo (a Sante Marie de la Mer, in Camargue), prima della navigazione sottocosta che oggi li ha condotti nel basso Tirreno. Il tutto a bordo di due piccoli trimarani: al centro, un kayak su cui è montato un albero dalla randa di poco più di otto metri quadri. Imbarcazioni minuscole, 5,64 metri di lunghezza, poco più di 3 di larghezza.

 

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

6403 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO