INCIDENTE SANTA MARIA DI CASTELLABATE, DICHIARATA LA MORTE CEREBRALE PER NICOLA FERRARA

I medici del San Giovanni e Ruggi D’Aragona di Salerno quest’oggi hanno dichiarato la morte cerebrale di Nicola Ferrara, il 52enne investito ieri a Santa Maria di Castellabate.
L’uomo, molto noto a Salerno in quanto agente di Polizia presso la Questura di Salerno, secondo le prime ricostruzioni, stava camminando sul bordo della strada provinciale “Via del Mare” quando è stato improvvisamente travolto da un’Alfa Romeo Mito che ha perso il controllo in prossimità di una curva e che lo ha fatto balzare per diversi metri facendolo finire in una incidente-santa-maria-1024x480 scarpata. Nell’impatto il 52enne aveva riportato gravi traumi costali e facciali e per questo era stato trasferito in eliambulanza al nosocomio di via San Leonardo dove per i medici le sue condizioni erano già apparse critiche.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*