INTESA COMUNE E PROVINCIA DI SALERNO PER LA BIBLIOTECA PROVINCIALE –

Rimettere in corsa la biblioteca provinciale nel piano per la digitalizzazione dei beni culturali, ma anche consentire l’apertura pomeridiana. Sono due degli obiettivi Previsti dal protocollo d’intesa siglato questa mattina dalla provincia di Salerno,con il presidente Michele Strianese, il Comune rappresentato dal sindaco Napoli e la Scabec, società in house della regione Campania per la valorizzazione dei beni culturali, presieduta da Antonio Bottiglieri. Con il coordinamento della consigliera comunale e provinciale di Salerno Paki Memoli, i due enti hanno deciso di collaborare e mettere insieme le forze per valorizzare e

conservare in maniera adeguata il patrimonio custodito all’interno della biblioteca che, nata in via Mercanti, dal 1992 si trova in via Valerio Laspro.

 

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*