ISOAMBIENTE: I LAVORATORI SUL PIEDE DI GUERRA

Scoppia la vertenza dei 21 lavoratori della Isoambiente, società interamente partecipata dal Consorzio di Bacino Salerno 2. A denunciare la questione è Angelo Rispoli, segretario generale della Fiadel provinciale di Salerno. “Va segnalato il grave stato di disagio e tensione esistente tra i dipendenti dell’azienda che, al momento, non hanno ancora percepito né il saldo della tredicesima, né gli stipendi di dicembre e gennaio”, ha detto Rispoli. “Ormai è prossima la scadenza del mese di febbraio e siamo preoccupati”.

Rispoli, in una lettera ai vertici delle due società e al prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, ha chiesto di intervenire al fine garantire il reddito dei lavoratori e delle loro famiglie.

“Il perdurare di questa situazione darà, nostro malgrado, vita ad azioni di lotta e ad azioni legali”, ha concluso il sindacalista della Fiadel provinciale.

Autore dell'articolo: Marcello Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*