KIKKA, E’ GIA’ “PRIMO AMORE” PER SALERNO

Il suo “Primo Amore”, il brano inedito con il quale ha conquistato il pubblico e la giuria della finalissima del festival di Castrocaro, è diventato già il grande amore di tutti i suoi fan salernitani che dal giorno in cui la rassegna per le voci emergenti l’ha decretata medaglia d’argento con un prestigioso secondo posto, la inondano di messaggi di congratulazioni e felicità sulla sua bacheca Facebook. Suo primo fan è il papà Donato noto chirurgo ortopedico. Elogi e messaggi di incoraggiamento che non sono mancati neanche durante la finale da parte della giuria tra i quali erano presenti Claudio Lippi, Mara Maionchi e Valerio Scanu che hanno rivolto numerosi elogi verso la brava Francesca. Appena 16 anni, la talentuosa salernitana, bella e brava, ha già grinta e voce per bruciare le tappe di un successo che l’aspetta dopo che quasi per gioco si è iscritta al Festival  e, tappa dopo tappa, ha conquistato, tra le ovazioni del pubblico, il primo traguardo importante nella sua carriera, iniziata a cinque anni con la grande passione per il canto. Tra i  successi conquistati anche la vittoria al festival salernitano “Stella per una notte”. Kikka come tutti la chiamano a Salerno dove frequenta il Liceo Da Vinci, spera che quella stella continui a brillare non solo per una notte ma per tutto il percorso che gli si è aperto davanti dopo l’importante traguardo di Castrocaro. “Cantare è stata sempre la mia passione – ha dichiarato la giovane cantante- adesso diventerà un lavoro per la mia vita”.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*