LA POLSTRADA SEQUESTRA 19 TONNELLATE DI CARNE

Nei giorni scorsi, gli agenti della Polizia di Stato della Sottosezione della Polizia Stradale di Sala Consilina, coordinati dalla Sezione Polizia Stradale di Salerno, nell’ambito dei servizi mirati al controllo del trasporto degli alimenti di origine animale, attività che rientra fra gli obiettivi che si è posto il Servizio Polizia Stradale, predisponeva uno specifico servizio attraverso l’impiego di tre unità operative.
Tale attività, finalizzata ad intensificare i controlli di legalità in settori particolarmente sensibili e sentiti dalla collettività, relativamente ai delicati interessi tutelati, ha consentito di sottoporre a verifica undici veicoli, di cui nove nazionali e due comunitari.
All’esito dei controlli una persona è stata deferita alla competente Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per il trasporto in cattivo stato di conservazione di prodotti alimentari destinati alla vendita al dettaglio.
Un secondo soggetto è stato deferito in stato di libertà per il trasporto in cattivo stato di conservazione di ventuno cassette di pesce, per un peso complessivo di 125 kg, sottoposte a sequestro per inidoneità al consumo alimentare.
Un veicolo è stato sospeso dalla circolazione per modifiche alle caratteristiche costruttive e funzionali del gruppo frigo.
Inoltre un considerevole quantitativo di confezioni di carne in scatola, circa venti tonnellate, di provenienza comunitaria, è stato sottoposto a verifica da parte del personale sanitario per il successivo rinvio al paese d’origine.
Tale attività, espletata come di consueto con impegno e professionalità, ha senz’altro risposto in modo appropriato e concreto alla domanda di sicurezza alimentare.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*