LA SALERNITANA SPERA NEI GOL DI DONNARUMMA

Cinque punti di vantaggio su Livorno e Venezia che, però, hanno una gara in meno: questa la situazione di classifica della Salernitana che si appresta ad osservare il turno di riposo previsto dal calendario. Reduce dalla sconfitta di La Spezia, la squadra granata sarà spettatrice degli eventi nel prossimo fine settimana e già domani sera è in programma una partita che, a questo punto, la riguarda molto da vicino. Il Venezia di Cosmi sarà di scena a Brescia in una sorta di testacoda che potrebbe avere effetti importanti in vetta come in coda. I lagunari sono reduci da quattro pari di fila mentre il Brescia ha superato indenne la trasferta di Verona e vuole proseguire la sua corsa verso la promozione diretta. La Salernitana spera che l’ex Alfredo Donnarumma ritrovi il gol per dare una spallata al Venezia ed impedire alla formazione veneta di ridurre il distacco nei suoi confronti. Non va dimenticato che il Venezia ha lo scontro diretto a favore con la Salernitana, avendo vinto in casa e pareggiato all’Arechi. Per questo, uno stop dei lagunari a Brescia sarebbe quanto mai provvidenziale per la Salernitana. Donnarumma, capocannoniere del campionato con 24 reti, potrebbe dare una mano alla sua ex squadra e far sorridere i tanti tifosi granata che ancora rimpiangono le modalità del suo addio sul quale si è detto di tutto e di più. Lotito ha recentemente parlato di pressioni che hanno costretto la Salernitana a cedere un attaccante che a breve toccherà quota 50 gol in due campionati. Pressioni non meglio specificate che, per la verità, sembrano più che altro un alibi di comodo alla stregua dei famosi fattori imponderabili tanto cari al ds Fabiani. Fatto sta che, sebbene a distanza, Donnarumma potrebbe col suo Brescia fare un favore anche alla Salernitana che, poi, dovrà giocare in casa delle rondinelle nel turno in programma a Pasquetta. Prima, invece, i granata dovranno vedersela in casa col Cittadella che, intanto, sabato potrebbe a sua volta fare un piacere a Gregucci nel caso dovesse battere in casa sua il Livorno di Breda. Non vedere diminuito il vantaggio su Livorno e Venezia pur non scendendo in campo nel prossimo turno potrebbe essere un vero affare per la Salernitana che si affaccerebbe al rush finale delle ultime sei giornate con un discreto vantaggio sulla zona playout. Avendo conquistato un solo punto nelle ultime cinque giornate, ora i granata devono anche sperare nelle disgrazie altrui per salvarsi. E’ questa la triste realtà di una stagione che doveva avere ben altro copione e che invece si sta rivelando anche peggiore delle precedenti. Al momento, la media punti della squadra granata in questo campionato è superiore di poco solo a quella fatta registrare nel 2015-16, ossia nel primo dei quattro tornei cadetti disputati nell’era Lotito- Mezzaroma. In quella stagione la Salernitana chiuse con 45 punti e disputò i playout con il Lanciano, ormai prossimo al fallimento. Nelle successive stagioni la Salernitana chiuse con 54 e 51 punti per una media di 1,2. Finora, si procede a passo lentissimo: 35 punti in 30 gare per una media di 1,16 ed una proiezione finale di 41- 42 punti, bottino sufficiente per la salvezza ma c’è da augurarsi che la Salernitana non prosegua nel trend delle ultime cinque giornate e torni quanto prima a vincere. Nell’attesa, non resta che sperare nei gol di Donnarumma.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Nicola Roberto

1828 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO