LA SINDACA FRANCESE IN PROVINCIA PER LA FIRMA DELL’ATTO CHE VIETA NUOVI SITI PER I RIFIUTI –

C’è un obiettivo condiviso quello di tutelare la salute e la città di Battipaglia. Sottoscritta un’intesa questa mattina a Palazzo sant’agostino tra il Presidente della Provincia Michele Strianese e la sindaca di Battipaglia Cecilia Francesce.

Mentre continua il presidio all’ex Stir di Battipaglia stamani è stato sottoscritto un atto di indirizzo tra il Comune di Battipaglia, la provincia di Salerno e l’Ente d’ambito di Salerno per una moratoria-divieto di nuovi insediamenti per la gestione di qualsiasi tipo di rifiuti sul territorio. E’ un primo tiepido passo- ha dichiarato il primo cittadino di Battipaglia – per far riconoscere sul piano provinciale e regionale che la città della piana è a vocazione agricola e, quindi, non potrà – secondo la normativa cogente in materia – essere più oggetto di nuovi insediamenti e/o ampliamenti di quelli esistenti.

Successivamente questo atto, nella giornata di lunedì 16 settembre, verrà  presentato alla conferenza dei capi gruppo del Consiglio Provinciale che provvederanno ad inserire la ratifica di tale provvedimento nell’ordine del giorno di un Consiglio Straordinario.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*