LA STAGIONE DEI RITORNI: NUOVA CHANCE PER RONALDO ED “OIKO”

A volte ritornano e, se possibile, per far meglio della prima esperienza. Dalla Lazio la Salernitana potrebbe riprendere Ronaldo ed Oikonomidis, due calciatori che hanno dato un contributo limitato nella seconda parte della passata stagione ma nei quali Lotito crede molto. Ronaldo avrebbe dovuto aiutare la squadra a sviluppare il gioco con più qualità e fluidità, ma il regista brasiliano ha dovuto convivere con vari problemi fisici, potendo scendere in campo solo in nove occasioni e saltando l’ultima parte della stagione, playout compresi. Spareggi salvezza saltati anche da Chris Oikonomidis, canguro scuola Lazio che non ha resistito al fascino della doppia amichevole tra la sua nazionale e la Grecia, lasciando Menichini senza un’alternativa a Zito sulla corsia sinistra per le due sfide col Lanciano. Il calciatore, però, è stato perdonato da Lotito che vorrebbe riproporlo in granata, forte anche del fatto che ritroverebbe Simone Inzaghi, già suo allenatore nella Primavera biancoceleste. Due ritorni potrebbero presto materializzarsi all’ombra dell’Arechi. Ronaldo deve trovare continuità di rendimento e, per farlo, deve evitare i contrattempi fisici che ne hanno fin qui minato il cammino. Oikonimidis, invece, deve compiere il definitivo salto di qualità anche dal punto di vista mentale ed una seconda chance a Salerno sarebbe per entrambi importantissima. Dalla Lazio poi potrebbero arrivare anche altri elementi, in particolare i giovani della Primavera che Inzaghi ha già allenato. L’attaccante Palombi, il centrocampista Murgia ed il terzino Germoni sono i nomi più in vista. Occhio anche a quei calciatori che hanno già maturato delle esperienze in cadetteria come Crecco e Filippini. Del resto, alla Salernitana servono gli under e, se si vorrà dare un segnale di discontinuità rispetto al recente passato, sarà opportuno cominciare a reclutarli senza indugio.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*