LEGA PRO: ERRA SUPERA L’AMICO GRASSADONIA

Battuta d’arresto interna per la Paganese. Al “Torre” il Catanzaro del mister salernitano Erra s’impone con il risultato di 2-1. Al vantaggio calabrese siglato da Agnello al 25′ risponde Cunzi a tre minuti dal termine della prima frazione di gioco raccogliendo, in maniera fortuita ma furbescamente, un pallone battuto da calcio d’angolo e mettendolo di testa in rete. Nella ripresa, nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione di Bernardi, i calabresi trovano il gol del raddoppio con Razziti che in contropiede trafigge Marruocco. Paganese che rimane ferma a metà classifica con 16 punti. Sabato prossimo avversario degli azzurrostellati sarà il Matera.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*