LITIGA CON IL COMPAGNO E LO ACCOLTELLA, 46ENNE FINISCE IN MANETTE

I Carabinieri della Stazione di Casalvelino hanno tratto in arresto una 46enne accusata di tentato omicidio.
La donna, incensurata, nella giornata di ieri, al culmine di una violenta lite avrebbe colpito con un coltello il compagno 67enne ferendolo al braccio ed all’addome. A sedare gli animi è stata una familiare della donna che è riuscita a bloccarla evitando la tragedia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118. Per fortuna le ferite riportate dal 67enne non risultano gravi.
Al momento la 46enne è stata sottoposta agli arresti domiciliari in un appartamento diverso da quello in cui conviveva con il compagno.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*