LOTTA ALL’ILLEGALITA’, TASK FORCE POLIZIA MUNICIPALE E CARABINIERI NEL TERRITORIO COMUNALE DI EBOLI

La task force contro abusivismo e reati ambientali segna una nuova tappa nella lotta contro ogni altra forma di illegalità. Questa mattina, il gruppo di controllo, coordinato dallo stesso sindaco di Eboli, Massimo Cariello, insieme con il delegato alla sicurezza nelle periferie, Giuseppe La Brocca, e con la presenza del consigliere Pasquale Salviati al termine di nuovi controlli ha fatto emergere nuove forme di abusivismo ed illegalità nell’area di Campolongo. La squadra di controllo, che ha avuto l’indispensabile supporto dei carabinieri della stazione di Santa Cecilia, al comando del maresciallo Grimaldi, ha potuto contare anche sulla struttura comunale dell’ufficio antiabusivismo e sul comando della Polizia Locale. Le illegalità emerse riguardano forme di abusivismo, ma anche casi di truffa e di irregolarità diffuse. «A Campolongo abbiamo rilevato nuove forme di abusivismo edilizio – specifica il sindaco, Massimo Cariello – che come sempre finiscono per rivelarsi anche attacchi indiscriminati all’ambiente. Oltre agli interventi diretti che abbiamo realizzato, e per i quali ringrazio sia la nostra struttura comunale, sia il supporto indispensabile dei carabinieri del maresciallo Grimaldi, abbiamo rilevato persino attacchi abusivi alle rete elettrica, circostanza della quale abbiamo informato immediatamente la stessa azienda che eroga l’energia elettrica. In più, l’azione ha consentito l’individuazione di un latitante, la cui presenza è stata segnalata all’autorità giudiziaria, così come quella di diversi immigrati clandestini».

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

6000 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO