LUOGHI DELLA CULTURA APERTI A FERRAGOSTO –

Turisti alla scoperta dei luoghi della cultura più belli del nostro territorio. La Soprintendenza di Salerno e Avellino apre a Ferragosto  Musei e  Parchi Archeologici.

San Pietro a Corte, il Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana, il Parco di Velia, l’ Abbazia Santa Maria de Olearia a Maiori,la Villa Romana a Minori e la Mostra “Ritorno al Cilento” al Museo di Paestum

Martedì 15 agosto, i musei e le aree archeologiche gestiti dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule, resteranno aperti al pubblico, consentendo così ai visitatori di trascorrere un Ferragosto alla scoperta di alcuni dei luoghi della cultura più importanti del nostro territorio. Il calendario delle aperture straordinarie, con orari e ticket  d’ingresso, è stato presentato nella sala delle conferenze di via Tasso, a Salerno, dal Funzionario Architetto e Soprintendente f.f. arch. Giovanni Villani, dal Funzionario per Promozione e Comunicazione dott. Michele Faiella, responsabile dell’Ufficio Stampa,  dalla dott.ssa Rosa Carafa, Funzionario Storico dell’Arte e responsabile del settore Demoetnoantropologico e dalla dott.ssa Rosanna Romano, Funzionario Storico dell’Arte della Soprintendenza.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*