MALORE ALLO SKIPPER. LA GUARDIA COSTIERA SOCCORRE UNA BARCA A VELA

Oggi pomeriggio, intorno alle ore 14.00 la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Salerno viene allertata da una richiesta di soccorso da parte di una barca a vela di circa di 15mt che riferisce di trovarsi a largo di Capo D’orso, senza riuscire a fornire dettagli più precisi sulla sua posizione. A causa di un improvviso malore occorso allo skipper, l’unità, a bordo della quale si trovano 3 persone, si trova in difficoltà e necessità di immediata assistenza. Per individuare il natante e prestare tempestivamente soccorso viene quindi dirottata un’unità mercantile al momento presente in zona e disposta l’uscita della M/V 854 e del battello pneumatico B 68. Dopo brevi ricerche viene scoperta l’unità in difficoltà e trasbordato lo skipper sulla motovedetta della Guardia Costiera la quale, in breve volgere di tempo, rientra in porto per il successivo trasferimento del degente presso l’azienda ospedaliera OO.RR. San Giovanni di Dio Ruggi d’Aragona. Nel frattempo l’unità a vela con le altre due persone rimaste a bordo veniva scortata all’ormeggio e garantita così la loro sicurezza. Grazie all’intervento tempestivo della Capitaneria di Porto di Salerno si conclude senza peggiori conseguenze quella che doveva essere una tranquilla uscita in barca infrasettimanale.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*