MARE E FIUMI SPORCHI IN LITORANEA. I SINDACI SCRIVONO AL PREFETTO

Il Sindaci di Salerno, Battipaglia, Pontecagnano Faiano e Bellizzi scrivono al Prefetto di Salerno Francesco Russo. La lettera, inviata questa mattina, contiene una richiesta di convocazione urgente di un tavolo tecnico alla presenza di tutti gli organi interessati al monitoraggio ed al controllo delle acque di mare, fiumi e canalial fine di addivenire, in maniera efficace, ad una risoluzione della questione della scarsa qualità delle acque che interessano il territorio”.

La sottoscrizione della nota fa seguito all’incontro tenutosi lo scorso 8 luglio, presso il Comune retto da Giuseppe Lanzara, tra i Primi Cittadini sopra menzionati ed i rappresentanti di Arpac Salerno, Salerno Sistemi Spa, Consorzio di Bonifica Destra del Sele, Polizia Municipale di Pontecagnano Faiano. Dalla riunione è emersa “la necessità concreta di controlli ed indagini per appurare le motivazioni che conducono ad uno scadimento del mare e dei fiumi della zona”. Indispensabile, dunque, l’intervento della Prefettura, cui i Sindaci Vincenzo Napoli, Cecilia Francese, Giuseppe Lanzara e Domenico Volpe si sono rivolti per fornire ai cittadini risposte adeguate e concrete, scevre da approssimazioni e/o incertezze.

 

Autore dell'articolo: Eugenio Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*