MENICHINI ASPETTA, VENTURA DICE “NI” E… NESTA

Il paradosso in questa folle appendice del campionato cadetto è diventato una costante. E così, Menichini si ritrova ad allenare una squadra con la testa più nelle aule dei tribunali – per via delle sentenze che decreteranno il destino della Salernitana e non solo – che sul campo di gioco. Anche il discorso panchina, però, è tutt’altro che scontato. Il trainer granata continua a lavorare con un gruppo che perde pezzi, a ranghi ridotti, tra lungodegenti, acciaccati e infortunati dell’ultima ora. L’esperto trainer è alla sua terza avventura sulla panchina granata: ha firmato un accordo singolare di una partita, con il rinnovo automatico a… salvezza acquisita. La clausola non significa certo la conferma. Lotito lo convocherà a Villa San Sebastiano dopo che il polverone di quest’appendice del torneo cadetto sarà concluso. La conferma passerà inevitabilmente anche per progetti e programmi del club e, ovviamente, per la definizione del nuovo/vecchio management. Il diggì Fabiani è in scadenza, ma le quotazioni di una sua riconferma sono in ascesa. Se resta Fabiani, non resta certo Menichini. Tra i due non c’è mai stato grosso feeling. Anzi. Il dirigente è un estimatore di Giampiero Ventura. L’ex tecnico della nazionale azzurra, che sarà ricordato nella storia per avere fallito la qualificazione agli ultimi campionati del Mondo, era a Salerno per una manifestazione sul centenario granata. L’allenatore è stato perentorio. «Sono stato molto vicino alla Salernitana in passato, vicinissimo. Adesso, però, è un’altra storia. Non c’è niente e non ho parlato con nessuno». Staremo a vedere. Le alternative a Menichini, già sondato dalla Robur Siena, sono quelle che portano ai nomi di Ivan Juric e Marco Baroni che potrebbe lasciare Frosinone. Piacciono pure i profili di Moreno Longo e Massimo Oddo, quest’ultimo già in orbita Perugia. Proprio dalla verde Umbria ha lasciato un ottimo ricordo, ma ha anche ufficializzato il divorzio da qualche giorno Alessandro Nesta: l’ex capitano della Lazio piace e tanto a Lotito … e Tare e potrebbe essere spedito a Salerno per farsi ulteriormente le ossa, per un ritorno da allenatore nella capitale per il dopo Simone Inzaghi.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Eugenio Marotta

1675 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO