MERCATO: ATTESA PER TRE IN CASA GRANATA

Telefoni bollenti, viaggi intercontinentali e iter burocratici: tutto, però, conduce a Roma dove Claudio Lotito ha il suo quartier generale. Il patron di Lazio e Salernitana potrebbe lasciare la Capitale per dirigersi ad Auronzo di Cadore e seguire l’amichevole della squadra di Inzaghi prevista per giovedì. Le prossime ore, dunque, saranno caldissime perchè il patron potrebbe ricevere a Villa San Sebastiano gli agenti di quei calciatori in procinto di approdare alla Salernitana. Per Moussa Koné, Alessandro Micai e Lamin Jallow siamo al conto alla rovescia. Il centrocampista ivoriano è stato nuovamente sollecitato da Colantuono che lo attende a braccia aperte per irrobustire ancor di più il centrocampo, reparto a cui Koné darebbe anche qualità ed incisività sotto l’aspetto realizzativo. Entro domani il centrocampista ex Cesena dovrebbe firmare il contratto con la Salernitana che ha già l’intesa con il Frosinone sulla base di un prestito. Koné ha tre anni di contratto con il club ciociaro e, nella giornata di domenica, aveva manifestato la volontà di soppesare ancora la decisione circa il suo futuro, essendo tentato dalla possibilità di giocare in massima serie. Alla corte di Moreno Longo, però, sembra piuttosto chiuso e questo dovrebbe far cadere gli ultimi dubbi. Entro domani si attende l’annuncio ufficiale. Alessandro Micai è il portiere scelto dalla Salernitana dopo il dietrofront di Radunovic ed anche per l’ex Bari la fumata bianca appare vicina, nonostante il tentativo del patron del club pugliese di bloccare lo svincolo automatico dei tesserati con un ricorso al Coni. Micai e la Salernitana stanno definendo gli ultimi dettagli dell’accordo che sarà su base triennale, ma potrebbe prevedere anche l’opzione per una quarta stagione. L’altro calciatore che Colantuono attende da tempo è Lamin Jallow, segnalato oggi in Senegal ed atteso in Italia giovedì. Una volta tornato nel nostro paese, l’ex Cesena dovrebbe firmare il contratto con la Salernitana, previo accordo sulla formula del trasferimento. Oltre a Koné, Micai e Jallow, la Salernitana attende pure Andersons, esterno destro che arriverà in granata nel caso in cui la Lazio lo strapperà ad una nutrita concorrenza, e Fazzi, per il quale sono ripresi i contatti con l’Atalanta. Per l’attacco è forte la tentazione Ceravolo del Parma. Ferrari resta in stand-by, mentre Djuric spera che la Salernitana faccia un nuovo tentativo. Il Pescara ha chiesto Vitale ma propone in cambio Cocco, che non convince Colantuono.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*