MERCATO: FABIANI IN MISSIONE A MILANO

Prima di tutto le uscite. Partendo dallo spinoso caso Sciaudone e poi il colpo finale in arrivo sulla sirena. Da stamani Fabiani è a Milano per cercare soprattutto di sfoltire la rosa. Il diesse granata sta trattando con lo Spezia per il passaggio di Sciudone al club ligure. L’operazione è delicatissima. Il giocatore è promesso sposo delle aquile: le parti sono d’accordo su tutto, ma c’è ancora qualcosa che non torna per la fatidica fumata bianca che arriverà comunque entro oggi. Altrimenti non se ne farà più niente, ha tuonato Pietro Fusco dello Spezia che sta facendo il mercato per i bianchi. L’impressione è che alla fine Sciaudone passerà alla corte di Di Carlo con la formula del prestito gratuito, con diritto di riscatto ed obbligo da parte dello Spezia in caso di promozione. Le aquile si accolleranno comunque il faraonico ingaggio dell’ex Catania fino alla fine della stagione e sembra siano disposte a prolungargli il contratto di altri due anni. C’è di più. Il temporeggiare potrebbe essere scientifico da parte granata: figlio di un escamotage per evitare di ritrovarsi Sciaudone contro nella trasferta di lunedì sera, oppure – cosa più probabile – perché si sta comunque lavorando sotto traccia per uno scambio alla pari su cui però c’è il massimo riserbo da parte dei due club. Un esterno della nutrita batteria di stranieri di stanza in Liguria la contropartita tecnica. Staremo a vedere. L’impressione è che nelle prossime ore si possa comunque uscire dall’empasse. I bene informati parlano anche di un problema legato ai premi partita sollevato dall’entourage del centrocampista.

Gennaro Troianiello ha da tempo svuotato il suo armadietto e già fatto le valigie per lasciare Salerno. L’attaccante, uno dei massimi flop di questa stagione in granata, sembrava promesso sposo della Ternana di Breda. In casa nero verde si sta vivendo un vero e proprio terremoto: la famiglia Longarini ha trombato il diesse Acri, Siviglia è il club manager e l’arrivo di Gennarino appare provabilissimo: 30mila euro il costo dell’ingaggio per la Ternana fino alla fine della stagione. Per la Salernitana manna dal cielo. Nelle ultime ore si è inserita anche la Pro Vercelli che ha preso informazioni sull’attaccante. Alla fine, però, Troianiello dovrebbe accettare Terni. Nella giornata di domani, Fabiani proverà anche a piazzare Trevisan altrove. L’operazione è molto difficile: causa ingaggio faraonico che si ritrova il difensore. In partenza anche Tuia che rifiuta Pagani e pare sia stato sondato anche dal Cosenza.

In entrata, invece, domani sarà il giorno di Leonardo Gatto. L’esterno offensivo di proprietà dell’Atalanta domani giocherà la sua ultima partita in biancorosso con il Vicenza a Como. Subito dopo sarà ufficializzato il suo passaggio alla Salernitana.

Autore dell'articolo: Eugenio Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*