MERCATO: LOMBARDI PRONTO A TORNARE, IN ATTACCO C’E’ UNA TENTAZIONE… FORTE

Prima i prestiti, ma non quelli laziali. Da domani la Salernitana farà svolgere ai calciatori di proprietà, al rientro da esperienze presso altri club, test medici, compresi i tamponi. Altobelli, Castiglia, Orlando, Volpicelli, Cernigoi saranno solo di passaggio a Salerno dove potrebbe non passare neanche Firenze, destinato a restare al Venezia. Per quanto riguarda i prestiti di orbita Lazio, la Salernitana otterrà di nuovo Gondo, Dziczek, Cicerelli, ma, soprattutto, potrebbe riabbracciare Cristiano Lombardi, che deve ancora recuperare dall’infortunio muscolare rimediato a Crotone, solo uno dei vari della sua tribolata stagione granata nella quale è stato uno dei migliori quando ha potuto giocare. L’ex Benevento non ha mai escluso il ritorno in granata e pare che la storia possa proseguire, ovviamente sempre e solo in prestito. Potrebbe far ancora parte della rosa granata il cipriota Karo, mentre è di ritorno a Salerno l’argentino Tiago Casasola che da Formello partirà insieme ad Andrè Anderson. Per la porta si punta su Colombi del Parma, ma resta da trovare una soluzione per Micai che non accetterebbe il ruolo di vice. In difesa, c’è stato più di un contatto con l’esperto Pagliarulo, a fine contratto col Trapani, e piacciono i giovani Ranieri e Buongiorno, rispettivamente di proprietà di Fiorentina e Torino. Curado del Genoa è un nome ben evidenziato come anche quello di Golemic, suo compagno nella passata stagione al Crotone. In bilico Aya, nonostante il riscatto dal Pisa, ed anche Migliorini. In mediana passi avanti con l’Udinese per il giovane Coulibaly, mentre Odjer è virtualmente granata. Piace Di Noia del Chievo, considerato l’alternativa principale a Luperini del Trapani. Dalla Sicilia non arriverà a Salerno Stefano Pettinari, che è tentato dal Bari. Il club granata sta accarezzando l’idea di ingaggiare Francesco Forte, 17 gol con la Juve Stabia che lo ha appena riscattato dal Beveren con l’intento di fare cassa. La Salernitana mette sul piatto Orlando, Cernigoi e, magari, uno tra Castiglia e lo stesso Odjer per abbassare la cifra cash. In uscita Giannetti, da valutare Jallow. Piace Dalmonte, ex Trapani, rientrato al Genoa per fine prestito.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*