MERCATO: SCELTI GLI UNDER, CACCIA AL BOMBER

La Salernitana sonda il mercato alla ricerca di rinforzi, ma senza fretta. Fabiani sa che il tempo gioca a suo favore ed allora aspetta il momento opportuno per affondare il colpo. Per adesso, infatti, il ds granata tiene vivi i contatti e getta le basi per il futuro. Portiere e centravanti sono ruoli in cui la Salernitana sa di doversi rinforzare. Per la porta, con Gori tornato al Benevento, la Salernitana si è cautelata con il giovane Strakosha della Lazio. Possibile il rinnovo di Russo, manca, però, il nuovo numero uno. Torrente pensa a Lamanna, ma il Genoa ha detto no, almeno per ora. La Salernitana si è messa alla finestra ed aspetta che il Grifone trovi un altro portiere per sostituire l’infortunato Perin. A quel punto, magari, la posizione di Lamanna tornerebbe in discussione ed il club granata proverebbe un nuovo assalto. La soluzione pronto uso è rappresentata dallo svincolato Bremec o da Frison della Sampdoria. In attacco, invece, l’obiettivo principale resta Donnarumma del Pescara. Gli abruzzesi, però, vorrebbero monetizzare e, comunque, prima di far partire l’attaccante ex Teramo, devono ingaggiare un altro bomber. Piace Torregrossa, rientrato al Verona dal Crotone, si valuta pure Zigoni del Milan, autore di una stagione positiva con la Spal. Ragusa è il grande obiettivo per il ruolo di esterno d’attacco. Fedato, Piccolo Stoian, Gatto restano sul taccuino. A Bari c’è Galano che ha il contratto in scadenza 2016 e che Torrente ha allenato a Gubbio. La Salernitana segue gli sviluppi con attenzione. Stesso discorso per Polenta, difensore polivalente che potrebbe rescindere col Genoa. In mediana piace Rizzo e si attende l’ok definitivo per il laziale Crecco. Da Formello arriveranno anche due terzini under. Lorenzo Filippini, lo scorso anno al Bari, e Gianluca Pollace sono pronti ad indossare il granata.

Autore dell'articolo: Nicola Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*