MICAI, GIGLIOTTI, DI TACCHIO: TRIS D’ASSI GRANATA

Il numero perfetto. Il portiere, il difensore ed il centrocampista. Micai, Gigliotti e Di Tacchio. Tre pedine fondamentali nello scacchiere di Colantuono che stanno sfornando numeri da oscar. Alessandro Micai ha saputo conquistare tutti nel giro di pochissimo tempo con le sue parate e con la sua leadership. Neppure il tempo di entrare in scena che la Salernitana si è resa immediatamente conto di aver fatto la scelta giusta rinunciando alla vecchia conoscenza Radunovic. L’ex Bari è attualmente il calciatore ad aver giocato più minuti in tutta la serie B: qualcosa come 1.161’ con Memushaj che è secondo con 1.155’. Ma soprattutto il numero uno granata è, insieme a Bizzarri del Foggia, il secondo portiere ad avere effettuato più parate in questa prima parte di campionato. Sono ben 37 le risposte messe in sequenza di Micai in dodici giornate, meglio ha fatto solamente Colombi del Carpi con 44.

Una lunga serie di interventi che gli ha consentito ben 5 clean sheet proprio come Paleari del Cittadella. Un risultato che, è inutile dirlo, è stato raggiunto anche grazie alla solidità difensiva di una Salernitana che ha trovato in Gigliotti una colonna fondamentale del reparto arretrato. Arrivato tra l’indifferenza generale, il francese ha svoltato dalla gara con il Padova all’Arechi. Da allora in avanti 8 gare giocate consecutivamente e 9 nelle ultime dieci (con la sola panchina a Venezia, tra l’altro nella sconfitta patita in laguna). E così la difesa a tre ha trovato il suo padrone nella zona mancina di campo: 9 palloni recuperati, 43% di duelli vinti palla a terra e 50% nel caso dei duelli aerei. Una specialità, quest’ultima, che vede in Di Tacchio uno dei migliori del campionato: 64 sono i tentativi e nel 67% dei casi ha sempre saputo conquistare la palla. Ma per l’ex Avellino conquistare qualcosa, o qualcuno, sembra essere un gioco da ragazzi. Del resto è impossibile poter dare torto al rettangolo verde, specie se a confermarlo ci sono anche i numeri. Il playmaker granata è nella top ten in cadetteria per palloni recuperati (sono 70, con Dermaku del Cosenza 1° con 88) e per passaggi riusciti (84%). Tanto basta per capire perché la Salernitana ha scelto Micai, Gigliotti e Di Tacchio come colonne di una squadra che ora però dovrà essere brava a resistere all’arrivo dell’inverno.

Micai, Gigliotti, Di Tacchio: il numero perfetto. Il portiere, il difensore ed il centrocampista centrale. Inutile dire che per l’optimum ci vorrebbe magari anche un bomber. E chissà che non arrivi il poker con la befana…

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Eugenio Marotta

1551 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO