MOTOCROSS IN AREE PROTETTE, SEQUESTRATE MOTO E SANZIONATI GLI AUTORI

I militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Tramonti e di Castellammare di Stabia con l’ausilio di militari della Compagnia CC di Amalfi e del Reparto CC per la biodiversità di Caserta, hanno svolto servizi di prevenzione e contrasto al fenomeno del motocross in aree protette.

L’area controllata rientra nei confini dei comuni di Scala, Gragnano, Agerola e Ravello. Si tratta di un’area estesa e caratterizzata da un’orografia spesso impervia il cui controllo ha richiesto un intervento articolato, i militari hanno infatti presidiato i varchi di accesso ed uscita alle aree boscate ed in contemporanea perlustrato a piedi le aree interne. Nello specifico, una parte dell’area ricomprende zone di particolare pregio ambientale e paesaggistico tanto da essere decretata quale Riserva Naturale Orientata “Valle delle Ferriere” nella quale hanno potuto sopravvivere da epoche lontanissime colonie di vegetali di estremo interesse quali ad esempio la felce gigante.

In questo scenario in cui sono vietate le attività e le opere che possono compromettere la salvaguardia del paesaggio e degli ambienti naturali tutelati con particolare riguardo alla flora e alla fauna e ai rispettivi habitat e che più in generale si connota per la presenza di costoni e versanti instabili e dalla morfologia delicata, i militari hanno sorpreso motociclisti intenti al fuoristrada ed hanno proceduto al sequestro di tre motoveicoli ed elevato sanzioni amministrative per circolazione  con veicoli privi di targhe ed in assenza di polizza assicurativa.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Redazione

6210 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO