MOVIMENTO CINQUE STELLE, LA “FESTA” DEI NEOELETTI

238mila voti, dieci parlamentari, 6 deputati e 4 senatori eletti, in provincia di Salerno con un risultato che è andato, oltre l’aspettative in un territorio da sempre considerato una roccaforte deluchiana. E’ alla luce di questi risultati che, trasgredendo alla consuetudine di non indire conferenze, il Movimento Cinque Stelle, stamani,a s Salerno, presso il Polo Nautico, ha indetto un incontro per commentare alla presenza dei neo parlamentari eletti, l’esito di questa campagna elettorale. Dietro la scrivania ci sono i due uscenti riconfermati, Angelo TofaLO e e Andrea Cioffi che ovviamente nel commentare l’esito finale hanno evidenziato come il voto in provincia di salerno abbia espresso anche la protesta contro la politica come fatto di famiglia, in riferimento alla scelta di candidare il figlio del presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, Piero, che nel collegio di Salerno ha perso dietro al candidato grillino Nicola Provenza. Con il neo eletto deputato in sala i nuovi parlamentari emozionati come il primo giorno di scuola.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*