NALINI: L’EMPOLI ALLE PORTE

E’ sicuramente il gioco delle parti, ma occhio a non tirare troppo la corda. La Salernitana rischia di perdere Andrea Nalini. L’ex Vecomp è a scadenza di contratto, il club granata intende rinnovare, ma per il momento tutto tace. Non certo le sirene di altri club di serie cadetta e non solo. Sulle tracce di Nalo, infatti, si è inserito prepotentemente anche l’Empoli. Il tutto con la probabile benedizione di Sasà Russo. L’ex centrocampista della Salernitana è in predicato di fare il vice di Martusciello che sostituisce Giampaolo sulla panchina toscana. Facile immaginare che Russo abbia suggerito al club del presidente Corsi, l’attaccante della Salernitana. Nalini intanto aspetta. Lotito e Mezzaroma hanno lanciato messaggi d’amore, il suo staff attende una chiamata che tarda ad arrivare. Sull’uscio c’è il solito Perugia che non ha fatto mistero di un suo interessamento al ragazzo. La Salernitana dal canto suo non intende farsi certo prendere per la gola e fa bene. Il club granata proverà a dettare comunque le condizioni, a patto che queste si manifestino in tempi relativamente brevi. L’intenzione del calciatore è quella di conoscere quanto prima il suo futuro per presentarsi ai nastri di partenza, in ritiro con le idee chiare. Facile immaginare che si tratti sulla base di un biennale a cifre certamente diverse da quelle percepite dal giocatore fino ad oggi. In ogni caso si tratterebbe di un cachet in linea con il tetto ingaggi della Salernitana. E neppure di primissima fascia. Voci di corridoio sussurrano che si potrebbe parlare anche di un ingaggio spalmato per tre anni da passare ancora con il cavalluccio marino stampato sul petto. Nalini è il primo investimento vero e proprio fatto dal duo Lotito-Mezzaroma all’ombra dell’Arechi. L’attaccante di Pradelle è stato prelevato dalla Virtus Vecomp a cifre irrisorie ed oggi, dopo essersi messo alle spalle un bruttissimo infortunio, può essere un valore aggiunto – in tutti i sensi – per la Salernitana. O per la squadra che verrà oppure per le casse del club. Sempre che la Salernitana non arrivi per ultima. L’attaccante da qualche giorno ha staccato la spina in costiera amalfitana, la settimana prossima sarà in vacanza per qualche giorno Francia per poi fare ritorno a Salerno. Con la speranza che al suo rientro ci sia la fumata bianca.

Autore dell'articolo: Eugenio Marotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*