NASCONDEVA DROGA NEL FREEZER DI CASA, ARRESTATO 39ENNE

I Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino, agli ordini del comandante Cisternino, hanno tratto in arresto un 39enne di Baronissi con l’accusa di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.
I militari, avvisati da una segnalazione anonima al 112 su un movimento sospetto nei pressi della zona di Saragnano, hanno individuato il 39enne, senza precedenti specifici, come il presunto spacciatore e hanno disposto una perquisizione presso la sua abitazione. Nel corso dei controlli, i Carabinieri hanno rinvenuto 5 ovuli di eroina per un totale di 70 grammi occultati all’interno del freezer della propria abitazione. Nel tentativo di nascondere la droga, occultata nel congelatore, l’uomo ha anche ferito uno dei carabinieri intervenuto per l’operazione antidroga. Il militare ha ricevuto una prognosi di 7 giorni, mentre il suo aggressore, è stato posto agli arresti domiciliari.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*