NOCERA INFERIORE. RESTA GRAVE IL 22 ENNE

Si è presentato al commissariato di polizia di Nocera Inferiore in compagnia del suo avvocato, il penalista salernitano l’avv. Michele Sarno,  per raccontare i fatti e chiarire la sua posizione. Si tratta di un 25enne nocerino, che ieri ha avuto un violento litigio nel quartiere Villanova, con un ragazzo di 22 anni, D.F. le sue iniziali che ora lotta tra la vita e la morte all’Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Il giovane 25 enne, il giorno dopo la rissa di sabato pomeriggio, ieri sera si è recato dalla polizia per fornire la sua versione in merito alla lite durante la quale è rimasto ferito il il ragazzo ora ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Nocera. Il 22enne ha riportato un grave trauma cranico.
Il 25enne sarebbe stato denunciato per lesioni. La rissa è avvenuta nei pressi di un bar situato nel quartiere Villanova, abitualmente frequentato da molti giovani dove i due dopo un’accesa discussione sarebbero finiti alle mani, una colluttazione che però ha fatto battere la testa dal ragazzo che è caduto. L’impatto sarebbe stato devastante, tanto è vero che il ragazzo non si è più alzato da terra.

Autore dell'articolo: Barbara Albero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*