PASTORE UCCISO A COLPI DI FUCILE

Il corpo di un pastore 60enne è stato ritrovato quest’oggi privo di vita in un burrone in località Sieti, nel territorio comunale di Giffoni Sei Casali. Secondo le prime indiscrezioni, l’uomo sarebbe stato attinto da colpi di fucile esplosi da altri pastori della zona. Infatti, nel primo pomeriggio il 60enne, in compagnia del figlio, era andato al pascolo in montagna quando improvvisamente si sono uditi dei colpi di fucile che hanno fatto fuggire il giovane. Poco più tardi, quando il figlio è andato in cerca del padre, la macabra scoperta del cadavere pastore in un burrone. Per il recupero del cadavere è stato necessario l’utilizzo di un elicottero. Pare che alla base della spratoria vi siano delle vecchie ruggini legate all’utilizzo dei territori per il pascolo. Sulla vicenda indagano i carabinieri che hanno già individuato gli autori.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*