PER LA GARA DI BRESCIA GREGUCCI TORNA AL 3-5-2

Contro la capolista Angelo Gregucci torna all’antico. Il tecnico pensa, infatti, di riproporre la difesa a tre, marchio di fabbrica dell’era Colantuono, a cui aveva fatto ricorso anche dopo la prima mezz’ora della gara col Cittadella. Difesa più folta e centrocampo più portato all’interdizione anche grazie al ritorno di Akpa – Akpro, mentre in attacco si potrebbe rivedere la coppia Rosina- Djuric, già schierata dal primo minuto a La Spezia. Nella difesa a tre il trainer pugliese pensa a Pucino e Mantovani ai lati del regista difensivo. Gregucci starebbe pensando anche a Schiavi, ex di turno ed assente dalla gara col Pescara, visto che Migliorini da tempo è in calo di rendimento, anche a causa di qualche acciacco. Casasola e Lopez saranno gli esterni. In cabina di regia pare impossibile concedere un turno di riposo a Di Tacchio, anche perchè Minala è squalificato. L’ex irpino sarà affiancato da Akpa e da uno tra Odjer e Mazzarani. Da mezz’ala contro il Cittadella è stato schierato Djavan Anderson, che non ha convinto, ma che in questo scorcio di stagione sta trovando una certa continuità di impiego. La candidatura dell’olandese non è da escludere a priori. In avanti, invece, Djuric e Rosina hanno mostrato di avere una buona intesa e partiranno dal primo minuto. In panchina Calaiò, che non gioca da oltre un mese, e Jallow, apparso molto nervoso contro il Cittadella.

 Entra a far parte della CHAT di TV Oggi Salerno


NOTE SUI COMMENTI
L'area dei commenti vuole fornire agli utenti di questo sito la possibilità di esprimere la propria opinione su vari argomenti.
Questo però deve avvenire nel pieno rispetto del vivere civile e del buon gusto.
Pertanto è assolutamente vietato inserire messaggi dal contenuto minaccioso, insultante, diffamatorio, ingiurioso, osceno, volgare, offensivo, pornografico, sacrilego, sessualmente esplicito o indecente, e ogni quant'altro costituisca di per sé o induca ad atti illeciti, comporti responsabilità civile o che in qualunque altro modo violi qualsiasi legge locale, regionale, nazionale od internazionale.
Ciò nonostante gli amministratori di questo sito non possono essere ritenuti responsabili di come, dove e da chi questo forum viene utilizzato in quanto non sono nella possibilità concreta di esercitare un controllo diretto sugli stessi.
Chiunque però dovesse riscontrare contenuti non in linea con i principi fin qui descritti può segnalarceli all'indirizzo redazione@tvoggisalerno.it per la rimozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Author: Nicola Roberto

1807 stories / Browse all stories

Related Stories »

meteo
Meteo Salerno
#pubblicità#

POP UP BUONO SCONTO