PESCA, LAVORATORI TRA DIRITTI ED OPPORTUNITA’ –

Fa tappa al Porto Masuccio Salernitano di Salerno, come appuntamento per la Campania, la campagna informativa ai pescatori intitolata “Diritti in marineria”. Promossa dalla Flai Cgil, l’iniziativa è stata realizzata con il contributo del Ministero delle Politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo nell’ambito del programma nazionale triennale della pesca e dell’acquacoltura 2017-2019. Nelle principali marinerie d’Italia, in contemporanea e quindi anche a Salerno, il sindacato ha incontrato i pescatori per parlare e confrontarsi sui diritti dei lavoratori della pesca: sulle malattie professionali, sui lavori usuranti, sull’assistenza sanitaria. L’occasione è stata utile anche a presentare un progetto che coinvolgerà i pescatori nella raccolta di plastica in mare.

Autore dell'articolo: Monica Di Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*